Focus a cura di Sabrina Ritorto e Carola Colleoni (leggi tutto)

 


DAL DIRE AL FARE: quando gli interventi sociali, clinici e giuridici possono essere parte del problema e non della soluzione.

Scegliere di voler lavorare con le situazioni traumatiche deve essere innanzitutto una scelta e noi abbiamo scelto di lavorare in situazioni gravi e complesse tanto da aver voluto fondare lo Studio Associato Integrato 6inEQUIPE per rispondervi. Gravi, da un punto di vista psicopatologico, complesse per via della frammentazione psichica, delle relazioni sociali e familiari e degli interventi. La complessità prima di tutto la si deve saper riconoscere e delineare: non è complessità il caos, la cronicità degli interventi, queste sono le conseguenze, la complessità è data dalla frammentazione dell’individuo, dal sistema sociale e relazionale di riferimento e dall’operato dei Servizi pubblici e privati.

Il presente Focus fornisce una cornice socio-giuridica in materia di diritto di famiglia italiano, con particolare riferimento agli istituti giuridici della separazione, divorzio e regolamentazione dei figli nati da genitori non coniugati. Particolare attenzione viene posta alle procedure e integrazioni applicate dalle varie figure professionali chiamate ad intervenire nelle diverse fasi del processo separativo, al fine di gestire e contenere il trauma degli adulti e dei minori coinvolti. Dall’intervento dei Servizi sociali a quelli consulenziali, quali ADR e in con quale timing, la rappresentanza legale del minore sino a possibili conclusioni operative per contenere il trauma.

Destinatari:

  • Assistenti sociali
  • Avvocati
  • Educatori professionali
  • Mediatori famigliari
  • Coordinatori genitoriali
  • Tecnici della riabilitazione psichiatrica

Materiali:

  • dossier PDF
  • filmati
  • questionari di autoapprendimento
  • attestato di partecipazione

 A cura di:

Sabrina Ritorto – Assistente Sociale, Specialista nell’area minori e famiglia

Carolina Akie Colleoni – Avvocato, specializzata in Diritto di famiglia


 Quota di partecipazione:

59,00 €  entro il 14/11/2021

 



Ultime modifiche: giovedì, 21 ottobre 2021, 15:32